SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giunta ormai alla sua tredicesima edizione, si terrà domenica 26 marzo, dalle ore 10 alle ore 18, in viale Secondo Moretti a San Benedetto la Fiera Primavera. Questa festa dell’amicizia e della fratellanza è un “mercatino? della solidarietà che coinvolge classi scolastiche e gruppi di ragazze e ragazzi (di età compresa tra i 9 ed i 17 anni) che per un giorno si improvvisano venditori allestendo coloratissimi stand con oggetti confezionati da loro o donati. In questo modo contribuiscono a costruire un mondo di pace e di fraternità con la “cultura del dare?, trasmettendo con i fatti, in un contesto cittadino, il loro messaggio sull’amicizia tra i popoli.
Con il ricavato della fiera verranno sostenuti i cosiddetti “Progetti Dare?, attraverso cui, mediante un fondo di solidarietà, vengono finanziate borse di studi a favore di chi, nei paesi più svantaggiati, non ha la possibilità di frequentare una scuola.
La Fiera Primavera è una tappa del progetto “Coloriamo le città per un arcobaleno sul mondo? promosso dai Ragazzi per l’Unità e Umanità Nuova del Movimento dei Focolari e dall’Associazione “Verso un mondo unito? in collaborazione con l’Amu. In contemporanea, si svolgerà anche l’esposizione a tema dei lavori (favole, canzoni, manifesti pubblicitari, pagine di giornale, prodotti multimediali) che i ragazzi hanno realizzato con il medesimo intento di educarsi ed educare all’intercultura, trasmettendo il loro messaggio di amicizia tra i popoli.
Maggiori informazioni sul sito www.school-mates.org.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 928 volte, 1 oggi)