SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Per i play off il più è fatto». E’ la sintesi di coach Andrea Reggiani. La sua Joints sta viaggiando verso l’obiettivo spareggi, anche se col fiatone. E’ la solita questione: gli infortuni. E meno male che il distacco dall’ottava posizione (occupata dalla Cestistica Ascoli Piceno), l’ultima utile per accedere ai play off, è di 10 punti.
«Non possiamo cullarci sugli allori – puntualizza in ogni caso Reggiani -, dobbiamo evitare il settimo o l’ottavo posto perché poi ci ritroveremmo ad affrontare Cagli o Tolentino, vale a dire due avversarie che al momento sono fuori della nostra portata». Dunque occorre stringere i denti di qui alle prossime sei partite, quelle che mancano prima della conclusione della stagione regolare.
Domani al PalaSpeca (appuntamento alle 21) arriva un Castelraimondo che sta lottando per non retrocedere. «Una partitaccia. Ci aspettiamo una formazione molto agguerrita, che verrà a San Benedetto per prendere i due punti a tutti i costi». E la tensione dettata dall’attesa di queste ultime battaglie è un macigno per la comitiva rossoblu; mercoledì scorso per esempio, in occasione del penultimo allenamento prima della gara di campionato, Ciardelli – che domani dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto – è stato cacciato anzitempo per «scarso impegno». «Nessun caso – precisa Reggiani – si è trattato solo di un episodio dettato dal nervosismo».
In merito agli effettivi a disposizione del coach rivierasco, mancherà, al solito Belelli, mentre per Falà, in attesa che in aprile venga operato al crociato del ginocchio infortunato, ci sarà spazio solo per qualche minuto.
Di seguito le partite in programma per la decima giornata del girone di ritorno.
Cestistica Ascoli-Ascoli Basket
Ulissi Costruzioni Macerata-Ecochim P.S.Giorgio
Rio Inerti San Severino-Pol.Ricci Chiaravalle
Nuova Simonelli Tolentino-Targotecnica Fabriano
B.C. San Benedetto-Banca Generali Castelraimondo
Basket Cagli-Apra Jesi
Pierre Pedaso-GS Supermercati P.Recanati
IME P.P.Potenza-Cus Urbino

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 353 volte, 1 oggi)