Andruccioli&Palazzi-Riviera Samb Volley 2-3
ANDRUCCIOLI&PALAZZI: Fraternale, Mezzolani, Mosci, Pedini, Sanchioni, Signoretti, Zaffini, Lezzi. Allenatore: La Capria.
RIVIERA SAMB: Lupini, Persico, Falgiatori M., Moriconi P., Ciancio, Falgiatori L., Leli, Acierno, Marini. Allenatore: Moriconi.
Arbitro: Chiappa.
Parziali: 24-26, 25-20, 25-15, 21-25, 13-15.
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’altra vittoria, la quinta consecutiva, per inaugurare nel migliore dei modi la prima giornata di ritorno della poule salvezza e per blindare il terzo posto in classifica, che vale la permanenza in serie C. Ma quanto fatica. La Riviera Samb Volley, dopo essere passata sul parquet della Magnetica Loreto, vince anche a Corbordolo, nella tana dell’Andruccioli&Palazzi, al cospetto di un ambiente infuocato. Gli insulti del pubblico locale hanno infastidito, e non poco, i pallavolisti rossoblu, che dopo essere andati sotto 2-1, hanno saputo risollevarsi e concludere la gara conquistando al tie break.
Le assenze di Luzi, infortunato, e Volponi, messo fuori rosa per ragioni di natura comportamentale, hanno ridotto all’osso l’organico rossoblu. Coach Mopriconi tra l’altro, dopo poco, doveva fare a meno anche di Persico, alle prese con i soliti problemi alla schiena. Il tecnico rivierasco era costretto a schierare Lupini come primo schiacciatore, ma a parte questo gli ospiti non c’erano con la testa; storia vecchia e ritrita: cali di concentrazione che Acierno e soci potrebbero pagare cari. Per fortuna anche contro l’Andruccioli&Palazzi, i rossoblu hanno saputo tirare fuori gli attributi, ribaltando lo svantaggio per finire in crescendo la contesa.
Di seguito la classifica aggiornata del girone play out di C.
Infissi Design Treia 34, Sero Group Macerata 29, Riviera Samb 28, Vecci Jesi 23, Andruccioli&Palazzi 15, Magnetica Loreto 11, Calzaturificio MCR S.M.Nuova 10, Seritel Osimo 3.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)