SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ ripreso lo scorso 12 marzo il campionato per la formazione Under 20 della Pallanuoto Delphinia. I giovani atleti guidati da Marco Maduli, fanalino di coda del girone B (a quota 0 punti), presso la piscina comunale di Ascoli Piceno hanno ospitato il Loreto.
La pesante sconfitta subita all’andata (27 a 3) spronava i sambenedettesi che infatti nel primo tempo si distinguevano per un buon gioco offensivo e varie palle recuperate in difesa, anche se si pagavano care le incertezze nella chiusura dei contropiedi. Il parziale si chiudeva con un 4-2 in favore degli ospiti.
Nel secondo tempo i padroni di casa si facevano mettere sotto dalla maggiore esperienza dei ragazzi del Loreto, che infilano per ben 6 volte in contropiede la porta rossoblu. 6-1 era il passivo da recuperare per la Delphinia in chiusura di seconda ripresa. Il tecnico Maduli nel 3° tempo sfruttava i time out a disposizione per ridare fiato ai suoi atleti, riorganizzando la difesa, che tamponava come poteva le incursioni degli ospiti, avanti 4-1 a fine parziale. L’ultimo tempo vedeva i padroni di casa lanciarsi continuamente all’attacco, sorprendendo in più di una occasione il portiere avversario. Grazie anche alla superiorità numerica ottenuta nel finale di gioco, il parziale si chiudeva con un 5-3 soddisfacente; ma era troppo tardi: il Loreto portava a casa l’intera posta con un 17-9 che lasciava ben poco spazio alle recriminazioni.
Soddisfazione comunque in casa rossoblu per aver palesato segnali di miglioramento ed esser riusciti a esprimere buone azioni di gioco. «I ragazzi sono al loro secondo anno in una categoria di elevata difficoltà – spiega mister Marco Maduli – E’ difficile concretizzare azioni di gioco senza il supporto del campo durante gli allenamenti. Il calo fisico, iniziato nel 2° tempo, spero faccia capire ai miei ragazzi che bisogna essere costanti durante la settimana. Occorre mantenere la mente ludica e non commettere ingenuità che gli avversari non ti perdonano».
Per la Delphinia sono scesi in acqua:
Paolo Swuec, Massimo Di Domenico (1), Marco Fazzini, Patrizio Mascitti(1), Luca Mascitti, Giacinto Consorti(3), Davide Lunetti(2), Daniele Orlandi, Matteo Illuminati(2), Matteo Pica, Luca Renzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 744 volte, 1 oggi)