OFFIDA – Ancora polemiche sul bilancio di previsione 2006 ad Offida: i consiglieri
Massimo Vagnoni e Giancarlo Premici, del gruppo consiliare di minoranza “Il circolo“, criticano aspramente la decisione dell’Amministrazione Comunale di non pubblicizzare la stesura del bilancio, tenendone all’oscuro oltre che gli stessi consiglieri anche i cittadini.
«E’ un comportamento gravissimo – spiegano Vagnoni e Premici – che manifesta un totale scollegamento con i cittadini verso i quali si hanno obblighi ben precisi, primo fra tutti quello di consentire la partecipazione e la conoscenza su come un’Amministrazione impegna e ripartisce risorse pubbliche».
«Si persegue – aggiungono ancora i consiglieri – la politica del silenzio, del disordine, della fretta, ricordandosi dei cittadini solo in occasione di elezioni, proponendo loro programmi che sistematicamente non vengono realizzati, neanche parzialmente».
Numerose sono state le interrogazioni indirizzate al Sindaco su questo problema, alle quali non è mai stata data una risposta chiara e precisa. Proprio per questo “Il Circolo” si propone di dar battaglia all’Amministrazione Comunale per ottenere chiarezza e spiegazioni su tutte le questioni che riguardano da vicino i cittadini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 602 volte, 1 oggi)