SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si giocherà regolarmente a Villa Sant’Angelo, vicino L’Aquila, la sfida tra il Rugby Samb e il Gran Sasso, valevole per il recupero della prima giornata della seconda fase stagionale, che lo scorso 5 febbraio non venne disputata per l’indisponibilità del campo degli abruzzesi. La banda Pignotti, che ha incontrato gli abruzzesi giusto domenica scorsa, sarà priva di due pedine di rilievo, ovvero Spina e Gagliardi, espulsi cinque giorni fa, a seguito della rissa che si è scatenata a fine gara, dopo i reiterati dissapori avvenuti a partita in corso.
Nonostante la vittoria (la terza consecutiva) del turno precedente e il penultimo posto degli avversari, la sfida va presa con le molle; La Riccia e soci d’altro canto non possono permettersi distrazioni se vogliono blindare la seconda posizione in classifica – che equivale alla prima, visto che la capolista Jesi non possiede i requisiti per continuare il cammino promozione.
Di seguito la calssifica aggiornata del girone Marche-Umbria-Abruzzo.
Jesi 27, San Benedetto 20*, Abruzzo Rugby 16, Pesaro 11, Gran Sasso 9*, Cus Perugia 0.
* una partita in meno

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)