La sezione Provinciale Dell’unione Italiana Ciechi di Ascoli Piceno e Fermo e L’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia organizzano per la serata del 18 Marzo una “CENA AL BUIO? durante la quale i commensali verranno accompagnati in sala ed assistiti da personale non vedente coordinato dalla dott.ssa Emanuela Storani, tecnico di riabilitazione per l’autonomia e la mobilità dei non vedenti.
L’iniziativa che viene riproposta dopo quella analoga del 2004 a Castignano presso l’Hotel Teta, intende offrire ai partecipanti una suggestiva esperienza multisensoriale.
A tutti i vedenti verrà proposto di cenare al buio e di confrontarsi “giocando? con una realtà che ha percezioni e sensazioni non solo basate sull’immagine ma piuttosto centrate sugli altri sensi.
Ognuno potrà in tal modo, oltre che vivere un’esperienza inedita, osservare di persona le modalità con le quali i minorati della vista abitualmente gestiscono alcune forme di autonomia personale ed ambientale.
Gli organizzatori si riterranno onorati della Sua partecipazione a questo evento e le chiedono la cortesia di volerla comunicare entro e non oltre il giorno 16 all’Unione Italiana Ciechi V. Federici 87 tel 0736-253407, fax 0736-251818, e-mail uicap@uiciechi.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)