TORTORETO LIDO – Sei chili di eroina sono stati sequestrati dalla Narcotici di Teramo a Tortoreto. Nell’operazione è stato arrestato un calabrese. Gli agenti hanno fermato Alfredo Pugliese, 48 anni, nativo di Costantino Calabro (Vibo Valentia), ma residente a Tortoreto Paese. La droga è stata rinvenuta nell’abitazione dell’uomo, adibita a ‘raffineria’.
Secondo gli investigatori, l’eroina sequestrata avrebbe reso sul mercato 300.000 dosi, per un valore di 600mila euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)