QUI LUMEZZANE – Se la Samb deve fare i conti con una situazione societaria a dir poco complicata – quali altri, clamorosi (manco tanto) sviluppi ci riserverà da qui sino alla fine del campionato? – il Lumezzane ha vissuto una settimana intensa, rimuginando sulla bruciante sconfitta maturata la settimana scorsa allo stadio Picco di La Spezia. In vantaggio con Rebecchi, al secondo gol stagionale, i lombardi hanno saputo dissipare il prezioso vantaggio in soli quattro minuti. 240 secondi di follia: Groppi e Guidetti hanno ribaltato la situazione, rifilando la dodicesima sconfitta stagionale (solo la Fermana ha fatto peggio), alla banda Rossi.
La medicina migliore per lenire la ferita sarebbe una vittoria contro la Samb, ma i tre punti, in casa valtrompina, mancano dallo scorso 18 dicembre (16esima giornata), quando i rossoblu si imposero sulla Pro Sesto 2-1. Da allora il Lumezzane ha incamerato appena 3 punti, frutto di altrettanti pareggi.
In vista della gara di domani pomeriggio, dopo la rifinitura di stamane, hanno recuperato tutti quei giocatori – Angius, Taldo, Zanoletti, Morini e Scaglia – che, in virtù di acciacchi vari, in settimana si erano allenati poco. Ballottaggio Pezzato-Brignoli per la maglia numero 1; per il ruolo di spalla di Matri, dovrebbe rientrare Morini, che dunque vincerebbe la concorrenza di Carlo Taldo, titolare a La Spezia, ma autore di una prova in chiaroscuro.
Il tecnico Marco Rossi ha convocato 21 giocatori.
Di seguito la probabile formazione del Lumezzane.
LUMEZZANE: Pezzato, Teoldi, Bruni, Russo, Ferraro, Botti, Quintavalla, Biancospino, Matri, Rebecchi, Morini. A disposizione: Brignoli, Ghidini, Masolini, Kalambay, Guerra, Scaglia. Allenatore: Marco Rossi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 381 volte, 1 oggi)