SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Decideremo tutti insieme?. E’ la fotografia di una situazione che oramai sta sfiorando il ridicolo. Gianluca Zanetti si esprime così in merito all’undici anti-Lumezzane, non riuscendo peraltro a nascondere tutta l’amarezza covata in settimane di tensione, incertezze, rabbia.
Archiviato l’ennesimo pomeriggio di follia – la visita in riviera del fantomatico Santilli Stefano – la squadra stamane ha svolto la seduta di rifinitura prima della partenza, avvenuta intorno alle 13.30, per Lumezzane, dove domani pomeriggio i rossoblu disputeranno una partita fondamentale per il prosieguo di torneo. “Soldini? Non s’è fatto vivo nessuno?, ammette con rassegnazione Zanetti, che poi continua: “La situazione è questa, speriamo finisca il prima possibile, per ora posiamo solo cercare di dare il massimo, guadagnandoci la salvezza sul campo?.
Riuscirà la Samb a lasciarsi alle spalle le tribolazioni della settimana che sta volgendo a conclusione? “Non tutti abbiamo lo stesso carattere, ognuno reagisce a modo suo, in ogni caso ritengo che il gruppo sia molto unito e compatto; vogliamo fare bene. Sono ottimista, ce la giocheremo?.
La malasorte, ancora una volta, c’ha messo lo zampino: ieri si è fermato Mattia Santoni, il cui gonfiore alla caviglia sinistra non è passato – risultato: non parte per Lumezzane e a inizio settimana si dovrà sottoporre a un’ecografia per valutare al meglio l’entità dell’infortunio -, oggi è rimasto al palo pure Danilo Zini, vittima stanotte di un forte virus intestinale, lo stesso che due giorni fa aveva messo fuori causa Faieta.
Se delle indisponibilità di Yantorno, De Rosa e Berardi già si sapeva, i forfait del centrocampista e del difensore sanno di autentica beffa. Una Samb rimaneggiatissima domani pomeriggio dovrà tentare di far fronte alla voglia del Lumezzane, a secco di vittorie da tre mesi. Per la sfida del Comunale la squadra, che verrà accompagnata in Lombardia dal segretario Marchionnni e dal massaggiatore Di Donato, ha convocato 19 effettivi; sono rimasti a San Benedetto, oltre ai citati Berardi, Mattia Santoni, Zini, Yantorno e De Rosa, anche Di Dio e Perugini.
In merito alla formazione che vedremo opposta alla squadra di Marco Rossi, è probabile che Zamperini e Irace prendano il posto rispettivamente di Zini e Mattia Santoni. Tornerebbe in squadra Michele Santoni, ad agire sull’out destro di centrocampo, mentre in avanti, al fianco di Scandurra, ballottaggio Chiurato-Docente, col primo favorito.
TIFOSI. Sono 83 i biglietti venduti della dotazione inviata in settimana da Lumezzane per la gara di domani pomeriggio. Al centinaio di fedelissimi che partiranno alla volta della Lombardia, si aggiungeranno certamente anche alcuni tifosi provenienti dal Nord Italia.
Di seguito la probabile formazione della Samb anti-Lumezzane.
SAMB: Concetti, Macaluso, Colonnello, Faieta, Zanetti, Zamperini, Irace, Bagalini, Scandurra, Chiurato, Michele Santoni. A disposizione: Chessari, Stazzi, Femiano, Akassou, Piva, Angeletti, Melara, Docente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 611 volte, 1 oggi)