Riportiamo una nota scritta dall’on. Antonio Di Pietro sul suo sito ufficiale.
«Rispondo ad alcuni cittadini che mi hanno scritto nell’articolo Le liste elettorali del 6 marzo 2006».
«Ho appreso con stupore e preoccupazione quanto sta accadendo a San Benedetto e mi auguro che il candidato Soldini possa chiarire nel più breve tempo possibile la delicata situazione».
«Se risultasse vero che il presidente della Samb Calcio ha emesso assegni a vuoto e via dicendo, commettendo così presunte azioni illegali come capolista alla Camera sceglierò il seggio della circoscrizione Marche per evitare l’alternativa Soldini. Sono impegnato, da anni, a promuovere la legalità, la giustizia e la moralità».
«Cordialmente, Antonio Di Pietro».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 993 volte, 1 oggi)