SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è a pezzi, i tifosi cercano di trovare vie d’uscita. Di seguito riportiamo il link al quale si accede alla pagina del sito dei tifosi della Samb che stanno cercando di aiutare i calciatori della Samb, senza stipendi dal mese di ottobre.
Cogliamo l’occasione per anticipare che è in corso lo studio della nascita di un’Associazione “Amici della Samb” da parte di imprenditori e professionisti sambenedettesi, per verificare se e come realizzare una sottoscrizione popolare per salvare la nostra squadra. Daremo maggiori e più chiare informazioni nei prossimi giorni, quando le procedure e i percorsi realizzabili diventeranno più chiari (se fattibili), ricordando a tutti che è possibile e necessario firmare la petizione per il Comitato spontaneo “Salviamo la Samb”, azione che non ha valore legale ma che serve a formare una pubblica opinione pronta, propensa e favorevole alla formazione di un’azionariato popolare. Più firme riceviamo più potremo parlare e tener viva l’attenzione sul tema.
E’ possibile firmare sia on-line (info@sambenedettoggi.it), che recandosi in uno dei bar e locali abbonati al settimanale “Riviera Oggi”, che richiedendo il modulo in word per e-mail.
Per ulteriori informazioni 0735-762012.
E IL ROMANO? Nonostante le parole di Soldini, non sembra che le varie trattative millantate da Roma abbiano alcunché di concreto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 931 volte, 1 oggi)