SAN BENEDETTO DEL TRONTO- I residenti del quartiere sono invitati alle ore 21,00 di lunedì 6 marzo presso la sala parrocchiale San Francesco della chiesa di Cristo Re. Si traccerà un bilancio del mandato che sta per finire e verranno raccolte le prime candidature per le elezioni di quartiere previste per il 2 aprile. Il 20 marzo è il termine per presentare le domande di candidatura, mentre il 27 marzo ci sarà una riunione fra i candidati per organizzare il seggio.
Il diritto di voto spetta a tutti coloro che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e risiedono nell’area delimitata a nord da via Mincio ( la via del Big Bar ) e Via Tronto lato sud; a ovest dalla statale 16 lato est; a est dalla ferrovia; a sud dal fiume Tronto.
Solo i maggiorenni possono essere eletti nel consiglio direttivo, il quale successivamente eleggerà al proprio interno il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario e il Tesoriere. Poiché il comitato di quartiere è un organismo apartitico, non potranno candidarsi coloro che rivestono cariche istituzionali o hanno ruoli direttivi all’interno di organizzazioni riconducibili a un partito politico. Va inoltre ricordato che si tratta di cariche non remunerate poiché totalmente volontarie, improntate solo alla passione civica.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 218 volte, 1 oggi)