SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se con la pancia piena si ragiona meglio (così recita un detto popolare), con tre punti in più in tasca ci si allena anche con maggior lena.
E’ il caso della Samb, che dopo un digiuno da stendere, ha fatto banco in quel di Fermo, prendendo tre punti che, se non fanno sognare, almeno evitano incubi peggiori.
Questo pomeriggio i ragazzi di mister Chimenti sono tornati tutti a disposizione e domani, Mercoledì delle Ceneri, si sottoporranno giustamente ad una doppia e faticosa seduta: al mattino in palestra, il pomeriggio sul campo.
Già definito il programma per l’amichevole del giovedì: si giocherà a Civitanova, sul campo della squadra locale, unita dalla Samb, oltre che dal comune spirito marinaro e dai colori del rosso e del blu, anche da un solido e antico gemellaggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.099 volte, 1 oggi)