SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 18 febbraio Jessica e Joelle Mattoni, della World Sporting Academy, ma in prestito alla Spes Mestre e all’Ardor Padova, hanno disputato la seconda prova valevole per i Campionati Nazionali delle squadre di massima serie. Ancora una volta, come era accaduto nel corso della prima prova disputatasi in quel di Mortara, le sorelle Mattoni hanno gareggiato spalla a spalla con ginnasti di caratura nazionale e internazionale.
Joelle ha al solito lavorato su quattro attrezzi, mentre Jessica, oltre al volteggio, si è esibita nel corpo libero. Intanto, per quel che concerne le altre ragazze della WSA, Sarah Christel Mattoni, domenica 19 febbraio si è classificata seconda in quel di Casette D’Ete, guadagnando il lasciapassare per il Campionato Individuale di Kata che si svolgerà a Ostia Lido in marzo.
Tre bambine inoltre, tutte classe ’98 – Gaia Pagliarini, Sofia Camela ed Elisa Lauri – sono state convocate al Centro Tecnico Regionale di Ancona (insieme ad altre undici coetanee), ragion per cui ogni martedì le stesse dovranno spostarsi nella Dorica, presso la palestra di ginnastica all’interno del Palarossini, accompagnate dall’allenatrice Elena Konyukhova.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 940 volte, 1 oggi)