FERMO – A seguire il derby tra Fermana e Samb, sugli spalti del Bruno Recchioni, c’è anche Sauro Trillini, ex giocatore canarino, nonché ex allenatore dei rossoblu nel corso della stagione 203-’04. Tra primo e secondo tempo, con gli ospiti in vantaggio 2-0, gli chiediamo un parere sull’incontro. “Quest’anno è la prima volta che vedo la Samb dal vivo, l’avevo vista in altre circostanze in televisione. Debbo dire – argomenta l’ex allenatore del Martina – che sta facendo bene, controllando la gara grazie all’esperienza dei suoi veterani. Quei due gol venuti nello spazio di pochi minuti gli hanno senz’altro spianato la strada, ma nel complesso ha dominato, ergendosi a indiscussa padrona del campo. Staremo a vedere se nel secondo tempo la Fermana riuscirà a reagire?.
Chiediamo all’allenatore di Jesi se, in virtù dei trascorsi in ambedue le formazioni, preferirebbe un pari. “Non sono qui in veste di tifoso, spero solo di vedere una bella partita. Come di dice: vinca il migliore?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 598 volte, 1 oggi)