B.C. San Benedetto-Tolentino 66-80
JOINTS BASKET CLUB SAN BENEDETTO: Stirpe 5, Riccardi 20, Castracani 10, Valori 4, Ferrotti 7, Ciccorelli 2, Ciardelli 2, Mattioli 6, Albertini 10, Pelletti. All. Reggiani
TOLENTINO: Scaradozzi 22, Mancinelli 2, Riccardi 8, Tombolini, Sorgoni, Testasecca, Manoni 18, Giampieri 26, Iancarelli 4, Astuti. All. Filippetti
Arbitri: Montemezzo e Tosi
Parziali: 12-13, 29-40, 47-65
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Brutta sconfitta interna per la Joints Basket Club San Benedetto. I ragazzi di coach Andrea Reggiani sono stati sconfitti al PalaSpeca per 80-66 dal Porto Recanati. Match da dimenticare per i rivieraschi, con tre elementi febbricitanti (Valori, Castracani e Pelletti) e grosse difficoltà a venire a capo di una difesa ospite sin troppo energica. Senza dimenticare che proprio in settimana è giunta la notizia della forzata rinuncia a Belelli per altri quattro mesi. Dopo l’infortunio subito prima della sosta natalizio e la ricaduta a gennaio, il pivot rossoblu si è operato ai legamenti crociati e salterà così tutto il resto della stagione.
Ma veniamo alla cronaca della partita. Prima parziale giocato sul filo dell’equilibrio, con Riccardi e Ferretti bravi a bilanciare l’ottima vena del duo Manoni-Giampieri (44 punti in due). E’ nei secondi 10’ che Porto Recanati pone le basi per la vittoria, colpendo da tre e costringendo la Joints a provare soluzioni forzate, complici la cattiva vena di qualche elemento cardine e un’aggressività in difesa forse troppo tollerata dal duo arbitrale. Ne scaturiscono dieci punti di scarto con gli ospiti che vanno al riposo sopra per 40-29.
Una Joints stanca anche a livello mentale non riesce ad orchestrare la rimonta, e i recanatesi aumentano il vantaggio, chiudendo il parziale 65-47. Scatto d’orgoglio dei padroni di casa, che con Valori piazzano un parziale di 10-2. La rimonta però si ferma qui e il team ospite può chiudere la partita senza troppi problemi.
Il prossimo turno vedrà i sambenedettesi di scena a Urbino. Appuntamento sabato alle ore 21. L’obiettivo è tornare alla vittoria anche per evitare di perdere posizioni in classifica, specie in prospettiva play off.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 392 volte, 1 oggi)