ACQUAVIVA PICENA – Si è tenuto domenica 19 febbraio alla Bit di Milano, presso lo stand della Regione Marche, un incontro dal titolo L’assessore al Turismo della Regione Marche e il Touring Club Italiano incontrano i 14 Paesi Bandiera Arancione delle Marche e presentano il progetto “Bandiera Arancione 2006?.
Al convegno hanno partecipato, fra gli altri, per l’appunto, l’assessore Luciano Agostini, il direttore generale del Touring Club Italiano Guido Venturini e l’assessore al Turismo del Comune di Acquaviva Picena Andrea Infriccioli.
Venturini, nell’elogiare i centri che si sono fregiati del Marchio di Qualità Turistico – Ambientale, ha ricordato che nel pacco soci Touring 2006 è stata annoverata la prima guida dei Paesi Bandiera Arancione d’Italia, che raggiungerà presto le dimore di circa 500.000 iscritti.
Infriccioli, come referente dei 14 Paesi Bandiera Arancione delle Marche e membro del Consiglio Direttivo Nazionale, nell’illustrare il lavoro svolto in circa due anni, ha sottolineato i benefici che il Marchio di Qualità ha portato ai Comuni che di esso si sono insigniti.
Concludendo, Agostini ha relazionato sulle strategie regionali per la valorizzazione dell’entroterra, esaltandone la qualità, ratificata dal riconoscimento del T.C.I.
Al termine, un ricco buffet a base di specialità marchigiane è stato apprezzato da oltre 500 convenuti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)