SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue l’avvicinamento della Samb all’impegnativa partita di domenica prossima. Nel ritiro di Roma, questo pomeriggio, i rossoblu hanno affrontato il Pomezia, formazione di Eccellenza laziale. Ma se piove e forte sull’Adriatico, anche nella capitale non c’è di che lamentarsi, tanto che l’incontro Samb-Pomezia si è interrotto dopo il primo tempo a causa del forte acquazzone. La Samb, ad ogni modo, ha realizzato quattro reti.
Nella rivoluzione soldiniana, una delle ultime teste a cadere è quella di Catello Cimmino, team manager designato la scorsa estate da Vincenzo D’Ippolito e poi sopravvissuto a tutte le intemperie di questa stagione. Il ruolo di Cimmino viene preso in pratica da Remo Croci, che curerà sia i rapporti con la squadra che quelli con stampa e tifoseria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 923 volte, 1 oggi)