SAN BENEDETTO DEL TRONTO- La mostra resterà aperta fino all’8 marzo dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19, escluso il lunedì.
Giuseppe Scartozzi crede che la pittura sia la forma d’arte più completa per poter esprimere le pulsioni dell’anima. La condizione umana, il mondo che ci circonda, la verità spietata del mondo, tutto questo racchiuso da una cornice e proiettato su un tela, anche quando la bellezza dei colori o di un’immagine ci può confondere.
Mettere questi equilibri in pittura è un “privilegio crudele” posseduto dall’artista.
Perchè un “diario notturno”? Il motivo sta nel fatto che Scartozzi studia, elabora e corregge le sue creazioni proprio quando il sole si nasconde e il cielo si fa nero…

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)