ACQUAVIVA PICENA – Al via l’edizione 2006 della Borsa Internazionale del Turismo, il più importante appuntamento per gli operatori turistici d’Italia e del mondo, che animerà il capoluogo lombardo fino al prossimo 21 febbraio.
Presso lo stand della Regione Marche (una struttura di oltre 1.000 mq che promuove l’intero territorio marchigiano), all’interno dello spazio riservato alla Provincia di Ascoli Piceno, campeggia una gigantografia che riproduce il mastio della Fortezza Medioevale di Acquaviva Picena.
Davvero una grand’emozione – commenta soddisfatto l’assessore Andrea Infriccioli, presente all’evento – vedere, all’interno dello stand, la gigantografia raffigurante il monumento – simbolo del mio paese! Tutto frutto del lavoro e dell’abnegazione dello staff dell’assessorato al Turismo. Direi proprio che si tratta di un gran successo, visto che questa è la fiera turistica per eccellenza?.
Tra i prodotti artigianali esposti ci sono anche le note pajarole, tipico manufatto acquavivano cui, tra qualche mese, verrà dedicato un museo che sarà allestito in via Marziale all’interno della Casa Dalma Massetti, recentemente restaurata.
Oltre a ciò – continua Infriccioli – apprezzo moltissimo l’iniziativa della Regione di inserire negli enormi pannelli esterni anche l’elenco e i rispettivi loghi dei Comuni Bandiera Arancione marchigiani?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 347 volte, 1 oggi)