SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un risultato affatto favorevole per la Samb di Giuseppe Giannini, quello maturato oggi pomeriggio nell’anticipo della 23esima giornata del C1/A, allo stadio Breda di Sesto San Giovanni, tra la Pro Sesto e il Giulianova. I padroni di casa infatti si aggiudicano l’intera posta con un 2-1 che permette loro di scavalcare in classifica gli stessi abruzzesi; e a 30 punti gli uomini di Giovanni Trainini non solo sopravanzano i giallorossi di una lunghezza, ma si lasciano momentaneamente alle spalle la zona play out.
La Samb a questo punto vede ulteriormente complicarsi i giochi salvezza; dal Ravenna, a quota 24, in su, è bagarre: Novara, Pro Sesto, Giulianova, Pro Patria, Salernitana e Pizzighettone, ovvero altre sei squadre in piena lotta per non retrocedere. Tradotto: domani pomeriggio, contro il Ravenna, i rossoblu sono costretti a vincere.
Ma vediamo, di seguito, la graduatoria aggiornata dopo l’anticipo di oggi pomeriggio.
Genoa 43 (-3), Spezia 37, Padova 36, Monza 35, Teramo 34, Cittadella 31, Pavia 30, Novara 30, Pro Sesto 30*, Giulianova 29*, Pro Patria 29, Salernitana 28, Pizzighettone 25, Ravenna 24, San Marino 23, Lumezzane 22, Samb 21, Fermana 13.
* una partita in più

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)