GROTTAMMARE – Opposizione comunale all’attacco sullo stato di manutenzione di via Speranza. La strada, che collega il cimitero di Grottammare all’Oasi, è oggetto, in alcuni punti, di un parziale cedimento del terreno, che potrebbe tramutarsi, se non vi si opporrà alcuna contromisura, in una piccola frana.
Stimolati da alcuni cittadini della zona, i consiglieri dell’opposizione (Filippo Olivieri, Maria Grazia Concetti, Roberto Marconi, Raffaele Rossi, Daniele Voltattorni, Francesco Palestini e Mariano Ascani) hanno inviato una interrogazione al sindaco Merli, chiedendo di «voler fornire ai sottoscritti ed ai cittadini residenti quali indirizzi e quali provvedimenti intende assumere codesta amministrazione comunale in relazione alle problematiche di via Speranza nel nostro territorio comunale».
I consiglieri comunali fanno presente che lungo la strada «molti concittadini residenti nel quartiere lamentano la pericolosità della strada indicata per motivi di scarsa manutenzione dell’argine», e ricordano che nel tratto di strada «circolano mezzi pesanti per via dei numerosi cantieri aperti in zona», e inoltre nella zona c’è un traffico di «autobus scolastici con numerosi bambini che ogni giorno si recano a scuola», senza dimenticare che « nel sotto suolo sono presenti tubazioni e/o condutture di distribuzione».
«Ne ho già parlato con il sindaco Merli – dichiara il consigliere di Forza Italia Filippo Olivieri – Spero che presto si possa intervenire perché, anche se adesso la situazione non è ancora preoccupante, il rischio di un peggioramento delle condizioni è palese».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)