ACQUAVIVA PICENA – Si terrà domenica 19 febbraio alle ore 15.30 alla BIT di Milano, presso lo stand della Regione Marche, un convegno sul progetto Bandiera Arancione 2006. Oggetto del meeting sarà la valorizzazione dell’entroterra tramite il Marchio Bandiera Arancione.
All’incontro, organizzato dai 14 Paesi Bandiera Arancione marchigiani, coadiuvati dall’assessore al Turismo del Comune di Acquaviva Picena Andrea Infriccioli, interverranno l’assessore al Turismo della Regione Marche Luciano Agostini, il direttore generale del Touring Club Italiano Guido Venturini, il responsabile Touring on line e Bandiere Arancioni dott. Marco Girolami, il presidente dell’Associazione nazionale dei Paesi Bandiera Arancione Fulvio Gazzola e, per finire, lo stesso Infriccioli.
Fra gli altri, Agostini parlerà delle strategie per la promozione dell’hinterland regionale e Venturini terrà un dibattito dal titolo L’impegno del Touring Club Italiano a favore della qualità come cultura condivisa.
L’intervento di Infriccioli, referente dei Paesi Arancioni marchigiani, riguarderà i benefici che l’ambito riconoscimento ha portato ai comuni della nostra regione che di esso si sono fregiati. «Questo convegno – commenta – è un premio per il gran lavoro che tutto il gruppo, senza distinzioni, sta svolgendo; un gruppo composto d’amministratori seri e volenterosi, uniti, a prescindere dagli schieramenti politici, dal desiderio di promuovere nel miglior modo possibile i rispettivi paesi d’appartenenza. Un ringraziamento particolare va all’assessore Agostini e altresì alla Provincia di Ascoli Piceno per averci consentito di partecipare all’evento».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 335 volte, 1 oggi)