SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Svanisce all’ultimo munito il sogno della Tecno Riviera delle Palme C/5 di bloccare la capolista Fermo Grande Toro. Il 2 – 3 finale a favore degli ospiti è un risultato che non rende onore ai rossoblu i quali si sono battuti con ardore. Con un pizzico in più di buona sorte, i rivieraschi avrebbero potuto portare a casa i tre punti e ciò non sarebbe stato uno scandalo. Ma purtroppo questa stagione la fortuna sembra aver voltato le spalle ai sambenedettesi e quello che sarebbe stato un giusto pareggio si è tramutato in un’amara sconfitta.
La cronaca. Partenza fulminante dei granata che dopo pochi minuti di gioco si portavano in vantaggio con una staffilata di Panfili. La Tecno abbozzava una sterile reazione che non portava frutti ed anzi, era ancora il Grande Toro a segnare con Ricci, che anticipava il suo marcatore ed infilava Scartozzi. A questo punto si svegliavano i padroni di casa che accorciavano le distanze con Palmisio, il quale precedentemente aveva colpito un palo. Nella ripresa era ancora l’incontenibile Palmisio a raddrizzare la gara con un potente tiro che s’infilava alla destra dell’estremo difensore fermano. Sul due pari, l’occasione più grossa capitava sui piedi del capitano rivierasco Leonardo Grossi, il quale, davanti al portiere ospite, si allungava troppo il pallone e vanificava una bella triangolazione. Quando oramai l’equilibrio sembrava regnare, arrivava allo scadere la rete della vittoria della capolista: Clementi veniva incredibilmente pescato, indisturbato, da un preciso cross, a pochi metri dalla porta e di testa infilava l’incolpevole Scartozzi. Inutile l’assalto finale alla ricerca del pari, anche a causa del poco tempo a disposizione.
Una sconfitta bruciante per come maturata che comunque non deve demoralizzare i ragazzi di mister Brecciarolla: si è vista una squadra in palla ed un discreto gioco. Con un organico oramai quasi al completo i rossoblu hanno dimostrato di potersela giocare con tutti. Purtroppo, tuttavia, già dalla prossima uscita, in casa del Futsal Porto San Giorgio, mancheranno Arcangelo Grossi e Paci, in diffida ed ammoniti.
Voti: Scartozzi 7 (compie dei buoni interventi); Marconi n.e.; Paci 6 (fa il suo compitino); Mastrantonio 5,5 (si perde Ricci in occasione della seconda rete ospite) Pignotti n.e.; Grossi L. 6 (difende bene, anche se con qualche affanno; ma si divora una buona occasione da rete), Di Battista s.v. (poco utilizzato, non riesce ad incidere), Capriotti 5,5 (le gambe non gli girano come al solito); Palmisio 6 (8 in fase offensiva; 4 in fase difensiva: si perde Clementi sulla terza rete e macchia così la sua ottima prestazione), Grossi A. 7 (ha davanti le migliori punte del girone: le argina con esperienza); Cannella 5,5 (spara sulla barriera due punizioni ben posizionate: ha le polveri bagnate). All. Brecciarolla.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 330 volte, 1 oggi)