Penne–Grottammare 0-0
GROTTAMMARE: Di Salvatore, Cocciardo, Fusco, Del Moro (Oddi), Pulcini, Traini(Gasparoni), Adiamoli (Puglia), Marcucci, Ludovisi, Di Matteo, Vergari. All Amaolo
PENNE: Cianci, Marrone (D’Ercole), Palmarini, Praino, Ciarrocca, D’Addazio, Panico, Cocco (Landeiro), Parmigiani, Cau, Sfamurri (D’Arcangelo). All Camplone
Arbitro: Zingaretti di Aprilia
Angoli: 3-2
Spettatori: circa 400
GROTTAMMARE – Grande primo tempo per i ragazzi di Amaolo. I biancocelesti entrano in campo con la giusta determinazione e non concedono nulla agli avversari, che dalla loro non riescono a fare neanche un tiro in porta. Adamoli va vicino al gol in più occasioni, in una in particolare viene ostacolato da una rocambolesca uscita di Cianci.
Nel secondo tempo il Penne ha qualche occasione alcuni calci piazzati e traversoni, soprattutto negli ultimi 10 minuti, ma neanche qui Di Salvatore viene seriamente chiamato in causa.
“Il pareggio ci sta tutto e fa sempre classifica – commenta il diesse biancoceleste Aniello – e da domani penseremo alla partita col Montecchio che oggi ha vinto 3-0 a Urbino. Sarà uno scontro determinante”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)