Real Centobuchi 1-Campofilone 1
REAL CENTOBUCHI: Vagnoni, De Angelis, Capecci, Traini, Di Michele, Almonti, Gaetani, Cappelli, Amatucci, Mandozzi, Galiè. Sciamanna, Giangrossi, Capriotti, Aragrande C., Aragrande F., Carlini, Mozzoni. All. Di Michele
CAMPOFILONE: Feliziani L., Marilungo, Novelli, Palumbo, Verdecchia, Poggi Mirco, Asfalto, Giuliani M., Feliziani V., Malavolta, Mariani. Morelli G., Amadio, Sacripanti, Poggi Matteo, Torquati, Giuliani S., Morelli P. All. Pezzuoli
Arbitro: Ciabattoni di Ascoli Piceno
Reti: 32’ Mandozzi (R), 78’ Novelli (C)
MONTEPRANDONE – Come nella gara di andata le due squadre si sono divise la posta in palio con il medesimo punteggio. Nella prima frazione di gara il Real ha comandato il gioco a centrocampo e il Campofilone solo in un paio di occasioni è riuscito a superare la linea mediana palla al piede.
La prima occasione pericolosa è sui piedi di Cappelli che al 20’ batte un calcio di punizione dal limite sinistro dell’area di rigore ma la sua conclusione è inguardabile.
Poco dopo Mandozzi ci prova da fuori area; il suo tiro è sporcato dalla difesa e il pallone arriva sui piedi di Galiè che da due passi va a colpire la traversa.
È il preludio al vantaggio in quanto al 32’ cross teso di Gaetani a centro area, Almonti manca di testa il pallone ma alle sue spalle c’è Mandozzi che con un preciso tiro al volo infila Feliziani per l’1 a 0.
Allo scadere del primo tempo punizione dal limite del Real che prova uno schema; spiovente in area di Mandozzi e questa volta Almonti ci arriva ma la conclusione si spegne sul fondo.
Nella ripresa però si vede il calo fisico dei padroni di casa e il Campofilone cerca di approfittarne alzando il proprio baricentro, ma dalle parti di Vagnoni non arrivano grossi pericoli.
Alla mezz’or discesa sul fondo di Amatucci, cross basso in area per la corrente Galiè che fallisce il colpo del 2 a 0.
Anche se con affanno il Real sembrava fosse in grado di portare questa importante vittoria, ma sul più bello arriva la doccia fredda. Azione confusa in area biancoblù, pallone sui piedi di Novelli che con una traiettoria strana scavalca Vagnoni nonostante il suo colpo di reni.
Il Campofilone prende coraggio e preme sull’acceleratore per tentare il colpaccio. All’85’ corner dalla sinistra e Sacripanti schiaccia di testa un pallone insidioso, ma Vagnoni è attento.
Al 90’ Di Michele tenta la carta Mozzoni il quale viene subito servito da Amatucci, peccato però che il suo diagonale sia troppo largo. L’arbitro dice che può bastare così; 1 a 1 il finale.
“Peccato, abbiamo buttato una vittoria che avevamo in pugno – ha commentato a caldo il presidente Fares – ,però visto il finale arrembante del Campofilone il pari è giusto?. Mister Di Michele ritiene che sono state determinanti le sostituzioni obbligate di Almonti e Mandozzi, ambedue per un leggero infortunio; “Se fossero rimasti tra i titolari – ha detto il mister del Real – non avremmo concesso campo al Campofilone, come invece abbiamo fatto nel primo tempo.?

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)