SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un corteo festoso tra palloncini, canti e foulard ha sfilato ieri pomeriggio per le vie di S.Benedetto in nome della pace. Circa 600 ragazzi si sono trovati, alle 15.30, in Piazza Bambini del Mondo, davanti al Municipio, per partecipare alla marcia organizzata dall’Azione Cattolica Diocesana. Il Commissario straordinario, Carlo Iappelli, ha voluto salutare i partecipanti con un breve e caloroso messaggio augurale.
La manifestazione è stata promossa con l’intento di concludere nel segno della partecipazione un mese di iniziative dedicate dall’A.C.R. alla pace. Lo slogan che ha accompagnato il festoso corteo per le strade cittadine è stato “6 con noi per la pace”.
La marcia è partita intorno alle 16. In prima fila, foulard al collo, il vescovo diocesano, Mons. Gervasio Gestori. Ai partecipanti si sono uniti presto tantissimi bambini ma anche molti adulti e giovani, contagiati dal clima di gioia del corteo.
Durante la marcia si sono alternate testimonianze di missione e carità verso i più bisognosi, affidate a don Francesco Ciabattoni del centro missionario diocesano, Umberto Silenzi direttore della Caritas Diocesana e a Suor Angela, oblata impegnata con l’accoglienza di ragazze e donne in difficoltà.
La manifestazione si è quindi conclusa in Cattedrale tra balli e canti dedicati alla pace e il saluto finale del vescovo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)