PAVIA – Il Pavia farà ricorso al Tar contro l’ordinanza del Prefetto che vieta di giocare Pavia-Genoa il 19 febbraio allo stadio Fortunati. La disposizione del prefetto era stata determinata da motivi di ordine pubblico. Il club lombardo, precisa la società, trova l’appoggio del presidente della Lega di serie C, Mario Macalli. Il Pavia, che per le dimensioni dello stadio non può soddisfare la richiesta del Genoa di 2.500 biglietti, ritiene di essere penalizzato dal trasferimento della gara.
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)