SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Compito ostico per la Samb in quel di San Marino. Lo sapevamo già del resto; le quote proposte dalla Snai ce lo confermano. Un eventuale successo dei rossoblu viene pagato 3.80; niente di trascendentale, ma certo il dato, soprattutto se paragonato a quello relativo al segno 1 (2.10), la dice lunga sulla considerazione di cui godono i rivieraschi, a digiuno di vittorie da tre mesi e mezzo – oppure: appena 5 i punti racimolati nelle ultime dodici domeniche – negli ambienti delle scommesse sportive.
Completa il quadro il 2.60 concernente la X.
Ma diamo uno sguardo anche agli altri incontri del C1/A. Varrebbe la pena, almeno se si volesse tentare la fortuna, di puntare sull’impresa corsara del Cittadella all’Euganeo, visto che il 2 per il derby veneto è pagato 5.00, ovvero la quota pià alta della giornata. Difficili pure le vittorie di Salernitana, di scena a Monza, Pro Sesto, impegnata nel derby del Carlo Speroni, e Pavia, ospite del Lumezzane. L’1 o la X invece i segni previsti per Giulianova-Spezia, una delle sfide più interessanti della domenica. Molto equilibrati i restanti incontri tra Ravenna e Teramo e Fermana e Pizzighettone.
Nel dettaglio il quadro completo delle gare del C1/A, valevoli per la ventiduesima giornata, con relative quote, ad esclusione di Genoa-Novara, in programma martedì 7 febbraio.
Padova-Cittadella 1 (1.80) X (2.70) 2 (5.00)
Lumezzane-Pavia 1 (2.35) X (2.60) 2 (3.20)
Fermana-Pizzighettone 1 (2.65) X (2.70) 2 (2.65)
Pro Patria-Pro Sesto 1 (2.20) X (2.55) 2 (3.60)
Monza-Salernitana 1 (2.00) X (2.60) 2 (4.15)
San Marino-Samb (lunedì 6) 1 (2.10) X (2.60) 2 (3.80)
Giulianova-Spezia 1 (2.55) X (2.50) 2 (3.00)
Ravenna-Teramo 1 (2.70) X (2.65) 2 (2.65)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)