SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ghislain Akassou, l’ultimo arrivato in casa Samb, ha effettuato in giornata il primo allenamento con la compagine di mister Giannini. Il difensore, trattenuto ieri a Milano per preparare il trasferimento, con moglie e figlio, da Roma in riviera, ha sostenuto un lavoro differenziato, visto che fisicamente non è al top, vuoi perché con la maglia del Latina, nel campionato in corso, non ha giocato con continuità (tra l’altro coi laziali ha rescisso il contratto in dicembre), vuoi perché è reduce da uno stiramento.
Domani sera (alle 18.30) il giocatore avrà la possibilità di tastare al meglio le proprie condizioni in occasione della partitella in famiglia fissata dallo staff tecnico rossoblu. L’impiego del difensore della Costa d’Avorio allo stadio Olimpico di San Marino appare in ogni caso impossibile.
In forse è Gianluca Colonnello, che sta curando con apposita terapia laser le noie alla schiena che lo hanno tenuto fermo ieri; oggi l’ex Pescara ha invece lavorato sodo. A riposo il solo De Pascale, ancora influenzato, Giuseppe Giannini, in vista della trasferta all’ombra del Titano, dove potrà finalmente contare sui vari Stazzi, Concetti, Chessari e, soprattutto, Docente, ha disposto un altro allenamento serale per la giornata di sabato; la seduta di rifinitura è invece prevista per il primo pomeriggio di domenica, subito prima della partenza per San Marino.
Segnaliamo infine che domani mattina il neoacquisto Akassou si sottoporrà alle visite mediche di rito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 482 volte, 1 oggi)