SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta domenica 22 gennaio, presso la Piscina Comunale di San Benedetto del Tronto, la prima prova del 19° Campionato Regionale Assoluto di nuoto C.I.P. (Comitato Italiano Paralimpico, ex FISD Federazione It. Sport Disabili), organizzata dal sodalizio locale con il CIP Marche.
Trenta gli atleti in gara per le sette società marchigiane partecipanti: Cavalluccio Marino di San Benedetto, Anthropos di Civitanova Marche, Futura Sport di Macerata, Arcobaleno di Ancona, Polisportiva Mirasole di Fabriano, Marche Nuoto di Jesi e Gente di Nuoto di Ascoli Piceno, quest’ultima alla prima gara regionale.
Le categorie sono contraddistinte da una S che sta per swimming (nuoto, SB è la classificazione per la rana) e un numero, che va da 1 a 10 per l’handicap motorio in ordine decrescente per gravità (la S 1 è la classe con gli atleti più svantaggiati), da 11 a 13 per i non vedenti.
Primo test stagionale che è stato molto positivo per gli atleti della Cavalluccio Marino, nonostante qualche assenza importante: l’atleta di punta Sara Rivosecchi, Mariangela Colonnelli, entrambe afflitte da malesseri stagionali, e Carlo Baragetti.
Ottimi i risultati di Eller Ciarma di Grottammare, che al secondo anno di gare conferma gli exploit dello scorso anno; Simone Spina, dopo un anno un po’ buio ha avuto una prestazione degna dei vecchi tempi. Damaso Di Emidio si è ritrovato a dover competere con il suo avversario di sempre, Malerba, questa volta però battendolo sui 50 mt stile libero, laddove aveva sempre avuto la meglio l’atleta non vedente di Pesaro.
Hanno presenziato la manifestazione intervenendo alla premiazione degli atleti l’Assessore allo Sport del Comune di Martinsicuro Dino Cicchi, la Presidentessa del Lyon’s Club Host Franca D’Amario e il Presidente del Comitato Regionale Marche del C.I.P. Luca Savoiardi. La presenza di Rai 3 con il giornalista Maurizio Blasi ha conferito risalto all’evento, con tanto di intervista a un atleta, Vanessa Cicchi e al Presidente Diego Unterhuber.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 848 volte, 1 oggi)