SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Procede l’iter per il recupero della ex discarica in zona Albula Alta o colle Sgariglia e l’installazione di un impianto di teleriscaldamento a beneficio di tutti gli edifici pubblici e privati di viale De Gasperi. Martedì 31 gennaio si è svolta la prima riunione tra gli enti, la Picenambiente Energia Spa (soggetto promotore), l’amministrazione comunale, la provincia di Ascoli Piceno (settore ambiente, energia e genio civile), Arpam di Ascoli Piceno, Corpo forestale dello Stato, Asur 12. Una prossima riunione è già stata convocata per il 2 marzo.
Il 3 febbraio alle 18, invece, i rappresentanti della Picenambiente Energia incontreranno i residenti del quartiere Ponterotto, in comune. Nel frattempo risponderanno ai 18 quesiti sollevati per iscritto dall’associazione Cittadinanzattiva. Nella settimana dal 20 al 25 febbraio, infine, si svolgerà il convegno di presentazione del progetto alla città. Già durante il primo incontro della conferenza dei servizi (il dibattito si concluderà comunque entro 60 giorni) i tecnici hanno spiegato tutti i particolari del progetto e dell’impianto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)