BERETTA: “Abbiamo fatto una grande partita e sono soddisfatto del risultato finale. Sapevamo che la Samb aveva qualche problema, siamo stati bravi a sfruttare le loro difficoltà. Siamo stati un po’ ingenui a farli segnare sul 2-0 perché gli abbiamo dato un po’ di coraggio per poter pareggiare. Poi nella ripresa tutto è stato più semplice. Volevo dedicare il gola mio figlio Tommaso che ha tre mesi e non sono riuscito mai a dedicarglielo?.
ESPINAL: “Sono contento della prestazione data, grande prova di carattere. Per noi era importante vincere soprattutto dopo la brutta sconfitta di sette giorni fa. La Samb? Il mister ci ha fatto vedere diverse videocassette della squadra, abbiamo preparato la partita proprio nello sfruttare le fascie. Sapevamo che giocando sugli esterni avevamo più spazio. La formazione di casa ha delle grosse individualità, si buttavano spesso in avanti per pareggiare senza accorgersi che dietro si scoprivano?.
BARTOLINI: “Sono soddisfatto della vittoria anche se nel primo tempo non è stato facile giocare. La Samb poteva farci male e noi siamo stati bravi a resistere. Poi nella ripresa tutto è arrivato in maniera più lineare, potevamo segnare di più di quelli che abbiamo segnato?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 169 volte, 1 oggi)