SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prime uscite targate 2006 e primi record della Collection Aletica Sambenedettese, sia individualmente che a livello regionale.
Sabato 21 e domenica 22 gennaio, presso il Palaindoor di Ancona, si è svolto un importante Meeting Nazionale di Atletica Leggera che ha visto la partecipazione dei più apprezzati e conosciuti atleti italiani; anche la nuova società ASD “Collection Atletica Sambenedettese” ha partecipato all’incontro.
Diversi atleti rivieraschi si sono distinti con prestazioni di rilievo.
John Mark Nalocca ha conseguito il minimo per i Campionati Italiani della categoria Juniores per i 60 metri ostacoli; non solo, Mark con 8?36 ha abbattuto il record regionale indoor di 8?47, già suo dalla settimana precedente.
Anche per Jennifer Massacisi si è concretizzata la possibilità di partecipare ai Campionati Italiani grazie alla performance realizzata in una bellissima gara nei 60 metri piani, conclusasi con un tempo di 7?87. Tale prova pone Jennifer ai vertici della categoria.
A soli 5 centesimi dal minimo juniores maschile (che corrisponde alla distanza di circa 40 cm) nei 60 metri piani maschili si è collocato Simone D’Agostino che con 7?28 si migliora di circa 20 centesimi rispetto al suo personale.
Il minimo per i Campionati Italiani è stato ottenuto anche da Aurora Narcisi che nel getto del peso ha raggiunto la distanza di 11,80 metri, nonostante l’atleta stia preparando quest’anno il lancio del martello.
I sopraccitati risultati sono la conferma della serietà e della bontà del lavoro svolto da atleti, tecnici e dirigenti di questa nuova realtà (ASD “Collection Atletica Sambenedettese”) che ha avuto la capacità e la forza di riunire sotto lo stesso simbolo tutte le realtà atletiche sambenedettesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 481 volte, 1 oggi)