SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La voce del giorno nella politica sambenedettese è il passaggio del dott. Vincenzo Rosini nella Lista Di Pietro, in appoggio al candidato sindaco dell’Unione Giovanni Gaspari. «Fandonie», taglia corto Rosini, già esponente della Lista Martinelli nel 2001 (prima delle elezioni amministrative), poi della Lega Nord e candidato presidente alle regionali 2005 a capo della Lista Mussolini.
Aggiunge Rosini: «io appoggio l’uomo Giovanni Gaspari, che sarà un ottimo sindaco. Temo che altri cinque anni di governo Martinelli potrebbero essere definitivamente esiziali per San Benedetto, e che i parvenu della politica dell’attuale centrodestra possano rovinare la città definitivamente. È troppo importante il prossimo quinquennio: ci vorrà un piano regolatore equo, gente dedita agli interessi di tutti, che sappia amministrare. Una mia candidatura? Non se ne parla per adesso, valuterò in seguito se dare una mano più tangibile a Gaspari, facendolo votare dai miei elettori».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 447 volte, 1 oggi)