SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Monza puntella la difesa prelevando dall’Albinoleffe il difensore Gabriele Perico, 8 presenze quest’anno nel campionato cadetto con la maglia celeste; il giocatore, classe ’84, è un prodotto del vivaio dell’Atalanta e due stagioni fa ha vestito la maglia del Prato. Il trasferimento di Perico in Brianza avviene a titolo temporaneo; mister Sonzogni in ogni caso non potrà averlo a disposizione per la trasferta di San Benedetto, visto che, come da regolamento, un nuovo acquisto può essere schierato solo cinque giorno dopo aver depositato in Lega del contratto dello stesso.
Rinforzi anche per il Genoa che, dopo il prestito di Lucas Rimoldi (25) all’Atletico Colòn – il trasferimento del giocatore avviene con qualche settimana di ritardo – pesca sul mercato svizzero: in rossoblu arrivano gli elvetici Ivan Giuntoli (23), punta della Juventus Zurigo, e il centrocampista Guido Piervincenzi (21) dalla Narnese, militante in serie D.
Il San Marino aggiunge al proprio centrocampo l’esperto Giuliano Gentilini, giocatore classe 1970, che in passato ha vestito le maglie di Taranto, Catanzaro, Chievo Verona, Padova, Vicenza, Bologna, Livorno, Reggiana, Atletico Catania, Lodigiani e Varese. Dalla passata stagione Gentilini giocava col Martina.
La Salernitana potrebbe scambiare con il Bologna il centrocampista Shala; in granata giungerebbe Antonazzo, il quale è molto gradito al tecnico dei campani Cuoghi, che lo ha già allenato in passato.
Lo svizzero Rijat Shala è al suo secondo anno a Salerno e dopo le trentaquattro partite giocate nello scorso campionato è attualmente fuori rosa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 597 volte, 1 oggi)