MONZA – Dall’alto della sua grande esperienza, Marco Zaffaroni torna ad analizzare la sconfitta nel derby e lo fa con uno sguardo ottimistico sul futuro, perchè c’è sempre la possibilità di compiere il salto di qualità: “Siamo entrati in campo troppo contratti, forse sentivamo eccessivamente l’importanza della partita e la Pro Sesto ne ha approfittato, soprattutto all’inizio. Il campo non ha nemmeno aiutato il nostro gioco, basato sulle ripartenze veloci, ma non può e non deve essere una scusa. Abbiamo mancato quel balzo in avanti in classifica, ma resto convinto delle potenzialità di un gruppo che deve migliorare giorno dopo giorno e fiducioso sul proseguimento del campionato. Non possiamo mutare obiettivo in base ad una vittoria o ad una sconfitta, se no perdiamo di vista la realtà che prevede una salvezza tranquilla. E’ chiaro che, in determinate condizioni di classifica e ad obiettivo raggiunto, daremo il massimo per toglierci ulteriori soddisfazioni. Domenica intanto ci attende una partita molto difficile in casa della Sambenedettese, con un avversario che vive una situazione delicata. Dovremo essere determinati e attenti per riprendere a far punti.”
Borsino. I brianzoli, dopo la sconfitta nel derby di venerdì scorso, hanno beneficiato di un giono di riposo e l’altro ieri sono tornati ad allenarsi in vista della trasferta di San Benedetto.
Fonte: acmonzabrianza1912.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)