SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I ragazzi del vivaio della Samb Calcio vengono fuori dall’ennesimo fine settimana col sorriso stampato in bocca: tre successi ed un solo pari, peraltro colto in trasferta. Tiziano Manfrin, responsabile dello stesso settore giovanile, ha davvero di che essere soddisfatto; specie per quel che riguarda la formazione Allievi, che proprio in settimana aveva salutato il tecnico Alessandro Alesiani, sostituito da Stefano Nico.
Pomiro e soci hanno pareggiato in casa del Fano 1-1, dell’argentino German Pomiro la rete per gli ospiti, e seppure il Porto Recanati, vincendo contro il Servignano 4-1, si è portati a due lunghezze di vantaggio in classifica (46 contro 44), i rossoblu dopodomani avrano la possibilità di tornare al comando del girone A, visto che al Campo Europa – maltempo permettendo si comincia alle 15 – ospiteranno la Dorica Torrette.
Goleada della Berretti che, ieri mattina, al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli, ha liquidato la Sorianese con un secco 3-0. Doppietta di Rota – un giovane, classe ’88, nel recente passato alla Santegidiese, che da qualche mese si allenava con la formazione di Daniele Catto – e zampata del solito Labanti. Samb che ora in graduatoria è al quinto posto, a quota 24 punti, dietro a Fermana (43), Perugia (33), Ancona (33) e Fano (25).
3-0 anche per i Giovanissimi Regionali che hanno piegato il Fano grazie alle marcature di Cannistraro (doppietta) e Petruzzelli. La compagine allenata da Luigi Zaini con la vittoria di ieri agganciano il Porto Recanati al terzo posto (a quota 31). Comanda, nel girone A, sempre il Tolentino con 38 punti, seguito dalla Vigorina a 33.
Completa il positivo quadro del fine settimana l’altra vittoria, per 3-1, dei Giovanissimi Provinciali guidati da Gigi Voltattorni. Steso il Grottammare con le reti di De Signoribus (doppietta) e Angelini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte, 1 oggi)