SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata presentata questa mattina al Gran Caffè Sciarra Extrart, la rivista culturale che ha come suo principale promotore il Consorzio Piceni Art For Job. Il Consorzio è formato da un gruppo di 40 partner che si occupano di artigianato artistico, tra cui aziende orafe , dell’arredo, della comunicazione, dell’oggettistica da regalo legato agli oggetti più tipici del territorio. Importante è l’attività di promozione che il Consorzio porta avanti, come la partecipazione a fiere nazionali e internazionali, l’organizzazione di eventi come la mostra Gioielli e Diamanti, allestita lo scorso anno a Ascoli Piceno, produzione di materiale grafico e il settore della formazione professionale, in quanto dal 2002 è accreditato anche a livello regionale e promuove corsi legati al mondo dell’artigianato.
Altro settore in cui opera l’ente è quello dell’editoria, con una rivista tradizionale “Marche ed Arte (Mestieri e Sapori nel Piceno)”, oltre all’innovativa “Extrart?. Quest’ultima è un magazine bimestrale che viene distribuito nelle migliori librerie e nelle biblioteche delle Accademie di Belle Arti italiane, denominato “iniziative coordinate per l’arte contemporanea? perché in realtà è un grande contenitore che sfrutta quattro canali di informazione, oltre al cartaceo, il portale Internet www.extrart.it , quotidianamente aggiornato, la Newsletter, inviata ogni 15 giorni a più di 10.000 utenti registrati e da gennaio 2006 è nata anche la collaborazione con Radio Imago, la prima web-emittente dedicata esclusivamente alla cultura (www.radioimago.net). Attualmente la rivista conta più di 20 collaboratori che seguono da vicino i migliori eventi dell’arte contemporanea, di cui due a Londra, uno a Madrid ed uno a Parigi ed è l’unica che rappresenta le Marche alle fiere nazionali, come nella fiera di Bologna dal 27 al 30 Gennaio, prima fiera d’arte moderna e contemporanea in Italia che quest’anno compie 30 anni. Questa piccola grande realtà di Extrart è molto seguita soprattutto a nord, in Lombardia e in particolar modo a Milano.
Quello di Extrart è un appuntamento con la cultura e in particolar modo con l’arte, in un contesto innovativo, ma non in contrasto con le antiche tradizioni.
Per chi volesse visitare Artefiera di Bologna, i giorni nei quali è possibile farlo sono giovedì 26 gennaio, dalle 17 alle 19, per il vernissage, mentre la fiera potrà essere visitata da giovedì 27 a domenica 30 gennaio, dalle 11 alle 19, ad eccezione del lunedì quando l’orario previsto è dalle 11 alle 17.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 406 volte, 1 oggi)