Centobuchi-Real Vallesina 1-1
CENTOBUCHI: Spina, Alessandrini, Cucco, Cipolloni ( 74’ Basso), Cameli, Corradetti, Capriotti, Iachini, Rosa, De Angelis, Cardinali. Allenatore: De Amicis
REAL VALLESINA: Montini, Belelli, Nicolini, Moretti, Verdinelli, Busca (85’) Bevilacqua (65’Gasparetti) , Gabrielloni, Massei ( 70’Amarilli), Ruggeri. Allenatore: Coniglione
Arbitro: Valentini di Pesaro.
Collaboratori: Bagarini di Fermo e Marozzi di Ascoli Piceno
Marcatori: 8’ Busca (R), Cardinali (C).
Ammoniti: 69’ Cameli, 79’ Ruggeri.
Angoli: 5-1
Recuperi: 2 + 4.
CENTOBUCHI – Primi scampoli di gioco con un Centobuchi opaco che resta a guardare. Ne approfitta il Real Vallesina che all’8’ si porta in vantaggio grazie alla rete di Busca.
E’ la classica doccia fredda per i ragazzi di mister De Amicis che però, di lì a poco (15’), trovano il pari con Cardinali, sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
La partita è condotta principalmente dal Centobuchi che cerca di raddoppiare più volte grazie prima alla punizione battuta da Rosa, che però colpisce in pieno un giocatore della Real, e poi ad un’azione di Capriotti che dalla metà campo giunge a tu per tu col portiere ospite, ma perde la palla proprio al momento di calciare. Peccato.
Il secondo tempo vede un Centobuchi che parte subito all’attacco con una bellissima azione nata da Iachini, il quale offre la palla d’oro a Rosa che però, ostacolato dagli avversari, la passa a De Angelis che però spreca. La Real Vallesina a sua volta cerca di rendersi pericolosa con un calcio d’angolo che Spina riesce a parare senza problemi.
In un dimenarsi generale, la partita prosegue disordinata e confusa, tra tiri alti, giocatori che rimangono soli in area senza poter far nulla, palle perse per errori banali. Il Centobuchi sembra sprofondare nuovamente in un sonno profondo. Vani sono i tentativi di Cardinali e Capriotti.
La Real Vallesina potrebbe approfittarne, ma non fa nulla di eclatante, tentando solo all’82’ con Ruggeri, su punizione. Spina fa buona guardia.
Nei minuti di recupero il Centobuchi guadagna due calci d’angolo che però non sortiscono alcun effetto. A nulla serve nemmeno la rovesciata di De Angelis, piuttosto debole. Per il Centobuchi va in archivio una giornata assolutamente da dimenticare. In casa biancoceleste si fa ora il tifo per il Lucrezia che domani pomeriggio ospita la Biagio Nazzaro, da questo pomeriggio staccata di un punto (39 a 38) in classifica.
Di seguito le pagelle del Centobuchi.
Spina 6,5: preciso nelle uscite
Cucco: 6 può dare di più
Cipolloni: 6 lotta
Cameli: 6,5 non sbaglia nemmeno un pallone, da sicurezza alla squadra
Corradetti: 6 buono il suo lavoro anche se non al pieno delle sue possibilità
Capriotti: 5 sbaglia tutto non riesce a stare in campo
Iachini: 6 buona prestazione
Rosa: 6,5 gioca per la squadra
De Angelis: 6,5 crea superiorità numerica, utile
Cardinali: 7 l’unico capace di segnare. Irrefrenabile.
Basso: sv

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)