GROTTAMMARE – Al via il terzo appuntamento di “Commedie Nostre”, una rassegna di teatro dialettale nata grazie all’intesa dell’Associazione Lido degli Aranci e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare.
Ad esibirsi sabato 21 gennaio è la compagnia Filodrammatica Dialettale Firmum, con lo spettacolo teatrale “Pautasso Antonio esperto di matrimonio “Li sòrdi non puzza?, una commedia in due atti di M. Amendola e B. Corrucci per la regia di Giarmando Dimarti.
Il luogo in cui gli attori si muovono è lo studio dell’avvocato matrimonialista Antonio Pautasso, in cui si avvicenderanno storie buffe e divertenti che si risolveranno con un finale a sorpresa. Affianco alla figura dell’avvocato, strambo e senza scrupoli, si muoveranno strani clienti, play boy e spasimanti, finte vedove e vere contesse, strampalati personaggi che interagiranno con l’arrembante matrimonialista.
Sulla scena da oltre 25 anni la Filodrammatica Dialettale Firmum si è esibita la prima volta il 18 dicembre 1970 rappresentando la commedia “Sacciomuto? di L. Bernardi al “Teatro dell’Aquila? di Fermo, e dal 1994 la “Firmum? è presente ogni anno a Roma nei teatri “Delle Arti? e “Ghione? per il tradizionale appuntamento con i marchigiani della capitale.
Gli attori che stasera andranno in scena sono: Maria Grazia Bondoni, Livia Cantarelli, Franco Ciucani, Angelo Ciuccarelli, Fulvia Ciuccarelli, Rita Ciuccarelli, Vittorio Girotti, Walter Lupacchini, Eleonora Marcatili, Elvira Parlatoni, Ivo Rongoni, Giulia Scalpelli, Rita Spinelli, Massimiliano Vallesi.
Biglietto d’ingresso 5.00 euro (gratuito per i bambini fino a 10 anni).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)