SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Qui dove osano le Aquile? recita uno storico striscione appeso allo stadio Picco di La Spezia. Oseranno i tifosi della Samb, la notevole distanza che divide la Riviera dal centro ligure (più di mille chilometri tra andata e ritorno) infatti, non sembra scoraggiare i sostenitori rossoblu che, dopo le recenti vicissitudini, stanno cercando di ricompattarsi.
A riprova di questo il fatto che la curva Cioffi è tornata a prendersi una parte della dotazione di biglietti inviata dalla società ospitante. Nel caso specifico mercoledì sera lo Spezia ha spedito nelle Marche 400 tagliandi per il settore ospiti dell’impianto bianconero; 100 sono andati alla libreria Nuovi Orizzonti, mentre i restanti 300 sono stati equamente divisi tra il Samb Point e la curva rivierasca, che ha già prenotato tre pullman per raggiungere il centro ligure.
Prosegue spedita intanto la prevendita nei due citati punti vendita: 53 i tagliandi staccati al Samb Point, 45 a Nuovi Orizzonti. Di questo passo insomma, il tetto delle 300 presenze verrà sfondato comodamente.
La tifoseria sambenedettese, ancora una volta, a dispetto della classifica a dir poco deficitaria della formazione di Giuseppe Giannini, darà un’ammirevole prova di attaccamento alla causa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 466 volte, 1 oggi)