SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb, all’anti-vigilia della gara di La Spezia, non gode della fiducia degli scommettitori. Il ruolino di marcia casalingo dei bianconeri – sei vittorie e tre pareggi; compare uno 0 alla voce sconfitte – sembra valere più di qualsiasi altra rassicurazione; l’impresa dei rossoblu sul prato dell’impianto ligure è pagata 6.50 e corrisponde alla seconda quota più alta di tutti gli incontri del C1/A (prima viene solo quella corrispondente al successo del San Marino, pagato 7.60, sul campo del Padova). Come dire: missione impossibile.
Briciole a chi punterà sul segno 1, dato a 1.50; qualora invece si volesse propendere per il pareggio, la quota relativa è 3.30.
Ma diamo uno sguardo anche agli altri incontri del C1/A. Al solito il fattore campo ha un certo peso: la sola Fermana, impegnata al Recchioni al cospetto del Genoa, appare praticamente spacciata (verrebbe pagata 5.80 un eventuale vittoria canarina).
Faranno invece valere l’apporto del pubblico amico il Giulianova, favorito sul Pizzighettone, il Lumezzane, ai danni del Cittadella, il Monza, in campo già stasera nell’anticipo televisivo contro la Pro Sesto; il Novara, che ‘spareggia’ con la Salernitana per un posto nel limbo dela graduatoria; il Pavia, atteso dal big match della terza giornata del girone di ritorno al cospetto del Teramo e il Ravenna, che al Benelli ospita la Pro Patria.
Nel dettaglio il quadro completo delle gare del C1/A, valevoli per la ventesima giornata, con relative quote.
Fermana-Genoa 1 (5.80) X (3.25) 2 (1.55)
Giulianova-Pizzighettone 1 (2.10) X (2.60) 2 (3.80)
Lumezzane-Cittadella 1 (2.10) X (2.65) 2 (3.70)
Monza-Pro Sesto (stasera) 1 (1.70) X (2.80) 2 (5.60)
Novara-Salernitana 1 (2.25) X (2.60) 2 (3.40)
Padova-San Marino 1 (1.45) X (3.30) 2 (7.60)
Pavia-Teramo 1 (2.20) X (2.60) 2 (3.50)
Ravenna-Pro Patria 1 (2.10) X (2.65) 2 (3.70)
Spezia-Samb 1 (1.50) X (3.30) 2 (6.50)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 342 volte, 1 oggi)