SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Molti esponenti del centrodestra affermano in questi giorni che accetterebbero di allearsi con la Lista Martinelli, purché l’ex sindaco rinunci a candidarsi per lo stesso incarico. Si sono espressi così praticamente tutti i partiti della Casa delle Libertà, tranne Forza Italia, che è quantomeno “possibilista?.
Ma cosa ne pensa il diretto interessato? Accetterebbe Martinelli di fare il “portatore d’acqua?? La risposta non lascia adito a dubbi: “Io mi candido a sindaco, questo è sicuro. È l’impegno che ho preso e che sto prendendo con coloro che accettano di far parte della mia lista. Valuteremo poi quali alleanze stringere, se qualcuno ci starà, come sembra voglia fare Forza Italia. La nostra intenzione è di confrontarci con tutti.?
Sul rifiuto espresso dai partiti: “A me non hanno detto niente ufficialmente. La cosa migliore sarebbe incontrarci. Se ci sarà l’opportunità e la voglia potremmo costituire una coalizione, altrimenti ognuno corre per conto suo.? Quanto invece al programma, è cosa quasi fatta: “Stiamo aggiornando il programma precedente – risponde Martinelli – e siamo già a buon punto. Noi ci incontriamo ogni settimana, il prossimo incontro sarà giovedì 19. Siamo già d’accordo, in caso di elezione, ad approvare nel più breve tempo possibile il piano regolatore, ad abolire la commissione edilizia, emanare regolamenti sull’occupazione del suolo pubblico e sulla pubblicità, e il piano sulle antenne di telefonia. Io le idee chiare ce l’ho.? E si vede.
Chi invece ancora riflette è l’ing. Giuseppe Fiscaletti, il cui nome circola come possibile candidato sindaco per il centrodestra. È già stato contatto in tal senso? “Nessun contatto – risponde Fiscaletti – Qualche cena con gli amici, ma per il puro gusto culinario. Invece non ho incontrato alcun plenipotenziario o persona inviata dai partiti.? Nemmeno l’on. Scaltritti di Forza Italia? “Solo al Rotary di cui siamo entrambi soci – dice Fiscaletti – Ma lì incontro anche tante altre persone.? E l’ex sindaco Martinelli? “Su Martinelli non ho fatto nessuna considerazione – è la risposta – Ci siamo sentiti durante e dopo il periodo in cui è stato sindaco. Mi ha detto quello che pensa e come intende muoversi, ma siamo su posizioni di principio diverse.?
La proposta a guidare il centrodestra l’accetterebbe? “Oggi non ci penso proprio. È un problema che non mi pongo. Ma se dovesse esserci una mia partecipazione alla campagna elettorale, mi porrei il problema della mia dignità. Tenendo presente questa valuterei il rapporto con gli altri.? Ha già una lista? “No, nulla di formato e non so se ce ne saranno le condizioni.?
Essere presidente del Circolo nautico non la porrebbe in conflitto d’interessi con il fatto che la Capitaneria di porto sta per assegnare la gestione della nuova darsena turistica? Circolo nautico e Lega navale potrebbero avere la gestione. “Oggi sono estremamente affezionato al Circolo nautico e lavoro per la dignità che gli spetta, poi valuteremo le compatibilità. Oggi come oggi sono solo il presidente del Circolo.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 329 volte, 1 oggi)