SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In mattinata il direttore sportivo della Samb Calcio Carlo Colacioppo, di concerto con il responsabile del settore giovanile rossoblu Tiziano Manfrin, ha fatto il punto della situazione dopo le dimissioni avanzate domenica scorsa dal tecnico degli Allievi Alessandro Alesiani, il quale ha lasciato il proprio incarico per motivi di lavoro. Non si è ancora giunti all’individuazione del sostituto, anche se Colacioppo – molto impegnato tra l’altro sul fronte del calciomercato, allo scopo di rifornire la formazione di Giuseppe Giannini di altri rinforzi – aspetta di poter parlare con Francesco Chimenti, l’ex bomber rossoblu degli anni Settanta e alla guida della formazione Esordienti due anni fa.
E’ caduta la pista che portava a Gigi Voltattorni, responsabile tecnico dei Giovanissimi Provinciali, il quale ha già fatto sapere di voler dare seguito all’attuale mandato.
Il nome di Chimenti è stato suggerito dallo stesso Manfrin, intenzionato a puntare su un allenatore che conosce perfettamente l’ambiente; occorre ora valutare se il diretto interessato avrà gli stimoli e la voglia di confrontarsi con la categoria Allievi. Non è quindi escluso che si dovrà ripiegare su altri nomi; Colacioppo e Manfrin, a tal proposito, non si faranno trovare impreparati e, nell’ventualità, provvederanno a risolvere la questione con una soluzione interna.
Nel frattempo la squadra è stata affidata al secondo di Alesiani, che tra l’altro curava già in precedenza la parte atletica, Massimo Garfagna; non dovessero esserci novità nei prossimi giorni, sarà quest’ultimo a guidare i rossoblu nel prossimo impegno di campionato, previsto per domenica prossima in quel di Fano (ore 10,30).
A tale proposito Tiziano Manfrin ha speso parole importanti nei confronti dei giovani calciatori rivieraschi, parole magari propedeutiche al superamento di questo breve momento di transizione. “Sicuramente la mancanza di una guida tecnica, fatto peraltro avvenuto in maniera repentina, sta causando loro un piccolo trauma, ma noi tutti confidiamo nell’entusiasmo e nella serietà di un gruppo che ci ha sempre regalato grandi soddisfazioni (nell’attuale campionato sono primi a pari merito col Porto Recanati, ndr)?.
Programma del fine settimana. Detto degli Allievi, nel prossimo week-end torneranno in campo tutte le altre formazioni rossoblu. La Beretti, reduce dalla brutta scoppola (0-3) rimediata a Fermo, sul sintetico di Porto d’Ascoli riceve la visita della Sorianese. L’appuntamento è per domenica mattina alle 11,15. Impegno casalingo anche per i Giovanissimi Regionali che ospitano il Fano (domenica alle 10,30) , mentre i Giovanissimi Provinciali saranno impegnata sabato pomeriggio, alle 15,30, al cospetto del Grottammare. Ancora fermi, lo saranno sino ai primi di marzo, le formazioni degli Esordienti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 421 volte, 1 oggi)