SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo di serie C Giuseppe Quattrocchi, nel C1/A, in ordine alle gare disputate tra sabato 14 e domenica 15 gennaio, valevoli per la seconda giornata del girone di ritorno, ha squalificato nove calciatori. Nella lista figura anche l’attaccante dello Spezia Massimiliano Varricchio, che l’altro ieri, a Salerno, ha rimediato il quarto cartellino giallo stagionale. Una buona notizia per la squadra di Giannini insomma, alla luce anche del fatto che all’andata, l’attaccante bianconero disputò una grande partita, segnando una delle tre reti di marca ospite.
Per quel che concerne inveve le ammende, sono sei le società multate, fra cui anche la Samb, alla quale è stata inflitta una multa pari a 1.500 euro “per l’esplosione nel recinto di gioco di un petardo, nonchè accensione e lancio di fumogeni, senza conseguenze” .
Ma vediamo, nel dettaglio, il quadro completo delle decisioni adottate dal Giudice Sportivo.
Calciatori
Una giornata:
Varricchio (Spezia), Cherubin e Damien (Cittadella), Bruni (Lumezzane), Magliocco (Salernitana), Dei (Teramo), Gorini (Pavia), De Franceschi (Padova), Fumasoli (Pizzighettone).
Società
Ammende:
Salernitana 6.000 euro, Giulianova 2.250 euro, Pro Patria 2.000, Genoa e Samb 1.500 euro, Teramo 1.000 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)