GROTTAMMARE – Oltre duecento bambini delle scuole elementari di Grottammare hanno partecipato attivamente alla piantumazione delle prime essenze del futuro parco XXV Aprile.
L’iniziativa è stata il momento conclusivo della recente Festa dell’Albero, la manifestazione che si è svolta sull’intero territorio nazionale nel novembre scorso, portando in tutta Italia come pianta simbolo una delle tipiche essenze della produzione vivaistica locale, l’alloro.
Un lunga siepe di piccoli allori posta sul lato est dell’area verde, infatti, è il risultato della mattinata di oggi e corrisponde anche alla prima fase di piantumazione che nelle prossime settimane interesserà il parco (circa 5000 mq), a conclusione dell’opera di riqualificazione.
Le piantine erano quelle acquistate dall’amministrazione comunale, appunto in occasione della ricorrenza della Festa dell’Albero indetta da Legambiente In questi mesi, erano state custodite dagli stessi bambini delle scuole elementari grottammaresi in attesa del momento propizio per la messa a dimora definitiva. Qualcuno, ha anche pensato di fare memoria di questa esperienza lasciando sulla piantina il proprio nome, classe e scuola di appartenenza.
A gruppi di classe, ogni bambino ha deposto la propria piantina nel terreno grazie alla preziosa collaborazione della signora Giovanna Di Giacinto, addetta alle manutenzioni di parchi e giardini comunali.
Hanno presenziato all’iniziativa, oltre alle insegnanti accompagnatrici, il sindaco Luigi Merli e gli assessori comunali Marcello capriotti (Ambiente e manutenzioni) e Fausto Tedeschi (Lavori Pubblici).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 279 volte, 1 oggi)