SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Norme antincendio e di sicurezza per gli hotel: incontrando gli albergatori di San Benedetto il senatore Amedeo Ciccanti ha assunto l’impegno di chiedere la proroga della scadenza per il loro adempimento, dal 30 giugno al 31 dicembre 2006, tramite un emendamento al cosiddetto decreto “mille proroghe? attualmente all’esame del Senato. Le norme vengono ritenute dagli operatori “sproporzionate nel rapporto costi-benefici e inattuabili per alcuni aspetti eccessivamente tutelativi?.
Gli albergatori hanno poi chiesto “lo stato dell’arte? sulla rete infrastrutturale. Ciccanti ha affermato che “occorre portare avanti il progetto di raccordo autostradale, anche a pagamento, tra l’autostrada dei parchi e la Ascoli-Mare, da San Nicolò a Tordino a Castel di Lama per proseguire, attraverso la Mezzina, con raccordo autostradale fino alla Val d’Aso e attraverso un ulteriore raccordo autostradale ricongiungersi con la A14?. Il tutto con un sistema a pagamento.
Quanto all’arretramento della statale 16, “occorre – ha detto ancora Ciccanti – un accordo di programma tra regione e governo, affinché l’Anas riconosca come priorità il decongestionamento del traffico nei centri abitati rivieraschi?. È stata infine apprezzata la proposta fatta in finanziaria dal senatore di destinare 500 mila euro per trasformare l’aviopista di Monteprandone in “aeroporto del Tronto?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)