GROTTAMMARE – Lunedì 16 Gennaio iniziano le Assemblee di Quartiere ‘Decido anch’io!? per determinare il “Bilancio Partecipativo 2006?.
Questa serie di assemblee è l’ultimo passaggio del processo che porta alla formazione del bilancio, infatti precedentemente c’è stato un ciclo di assemblee denominato “Gli amministratori ascoltano i cittadini?, svoltosi ad ottobre. In queste assemblee i cittadini avevano potuto fare emergere richieste, esigenze e le progettualità dei quartieri o della città, poi le proposte sono state razionalizzate nel “Tavolo Partecipaivo dei Quartieri? ( composto da politici, tecnici e i portavoce delle 7 Assemblee) in tre aree di riferimento: segnalazioni. Interventi di quartiere e interventi cittadini.
“Abbiamo elaborato – spiega il Sindaco Merli – quanto emerso nelle assemblee del primo ciclo e abbiamo disposto gli interventi da portare in votazione. I quartieri vedranno realizzato al più presto l’intervento di quartiere più votato, mentre per gli interventi cittadini si terrà conto dei finanziamenti. Quattro interventi cittadini non hanno un costo stimato: un programma di intervento popolare per l’eventuale eliminazione di edifici che deturpano il paesaggio, una campagna di sensibilizzazione per l’abbattimento delle barriere architettoniche per accedere al mare in tutti gli chalet, una campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata, una campagna di sensibilizzazione per l’educazione civica a riguardo dei cani?.
“Tanti credono in questo progetto – spiega il signor Mario Cavallini, portavoce del quartiere Artisti – anche per la novità dell’iniziativa, altri non ci credono, vanno come pecoroni, poi si lamentano?.
“Nel mio quartiere – dice il signor Alessandro Calderone, portavoce del quartiere Ischia II – quando c’era il sindaco Rossi, partecipavano anche 200 persone, ora partecipa meno gente, ma non è colpa del sindaco Merli: il fatto è che sono stati risolti tutti i problemi?
“Il mio quartiere invece – continua il signor Gianni Caso – è una zona dormitorio, molti tendono a delegare, ma i progetti sono stati sempre normalmente realizzati?.
Il Bilancio Partecipativo, che quest’anno raggiunge il dodicesimo anno di vita, ha permesso all’Amministrazione grottammarese di ricevere il premio per le migliori pratiche amministrative innovative, assegnatole lo scorso 10 Dicembre la Regione Marche.
Questo è il calendario delle Assemblee di quartiere, cui saranno presenti il Sindaco con gli Assessori e che si terranno a partire dalle ore 21.15:
• Lunedì 16 Gennaio, Zona Ischia II – Bellosguardo Sgariglia, presso il Circolo Anziani “C. Fulgenti? – via Firenze;
• Giovedì 19 Gennaio, Zona Ischia I – Montesecco, Circolo Anziani Ischia I – via D. Bruni;
• Lunedì 23 Gennaio, Zona Centro – Stazione – Lame Croce/Arabo – Azzolino – Paese Alto, Sala consiliare – Municipio;
• Mercoledì 25 Gennaio, Zona Crivelli – Tintoretto – Volta – Galilei – S. Martino – Cilea, Ristorante il Focolare – via Bernini;
• Lunedì 30 Gennaio, Zona S. Carlo – S. Gabriele – S. Paterniano – XXV Aprile – Monti, Bocciodromo – via S.Carlo;
• Giovedì 2 Febbraio, Zona Valtesino – Granaro – Bore Tesino, Nuova Sala Parrocchiale “Madonna della Speranza? – Strada Provinciale Valtesino, 119.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 369 volte, 1 oggi)